Credono
nella nostra mission:

Jaguar

Jaguar

Lanciato nel 1993 il Jaguar rappresenta l'ultimo tentativo di Atari per tornare a competere in un mercato ormai dominato da Sega e Nintendo.

Definito dai produttori come un 64-bit, in realtà il sistema utilizzava una serie di processori con un bus di ampiezza variabile da 16 a 64 bit.

L' anno seguente Atari sviluppa un'espansione chiamata Jaguar CD che permette alla console di sfruttare i CD-rom ma che non ottiene il successo sperato.