Credono
nella nostra mission:

VGE - VideoGame Evolution a Villasanta22/02/2014

Dopo il successo dell’edizione di fine 2012 del GameLand, torniamo a Villasanta (a due passi da Monza) per la prima tappa di VGE – VideoGame Evolution. In questa nuova iniziativa che si terrà presso la sala mostre di Villa Camperio dal 22 Febbraio al 16 Marzo 2014 (ingresso gratuito) inizieremo di conoscere più a fondo i titoli che, partendo dagli anni ’70, hanno fatto la storia dei videogiochi.

Sarà un’occasione per dare un volto e un nome alle persone che hanno creato videogame capaci di divertire intere generazioni. Un viaggio alla scoperta delle idee e dei messaggi che alcune di queste opere cercano di trasmettere, con l’aggiunta di aneddoti curiosi che sapranno far sorridere non solo gli intenditori ma anche i non appassionati. Un esempio? Lo sapevate che l’idea di creare Pac-Man, uno dei più celebri giochi degli anni ’80, è nata da una pizza?

Per GameSearch.it il VGE – VideoGame Evolution di Villasanta sarà un’occasione per dare merito a quei videogame che non solo divertono e intrattengono milioni di persone, ma che offrono lo spunto per riflettere su tematiche sensibili appartenenti alla nostra attualità. Imperialismo, razzismo, biogenetica, contrasto tra progresso scientifico e religione sono solo alcuni degli argomenti che, ad esempio, affrontano opere come Mass Effect.
Non mancheranno diverse postazioni retrogame per provare gratuitamente i classici dell’era 8 e 16-bit. 

Ma non solo! Considerato che i videogame stanno iniziando ad entrare nelle gallerie espositive dei più famosi musei del mondo (il MoMA di New York tanto per citare un’istituzione di fama globale) affermandosi come forma di espressione del XXI° secolo, in collaborazione con Game Art Gallery la mostra sarà impreziosita da opere d’arte di Game-Art create da artisti nazionali e internazionali, un fondamentale valore aggiunto per promuovere il videogioco come mezzo espressivo a 360 gradi.
Elenco completo degli artisti che esporranno a Villasanta:

Samuele Arcangioli l Luca Baggio l Matteo Catalano l i DELETE l  Matteo De Petri l Enrica Fastuca l Giacomo Giannella l Emanuele La Loggia l Daniela Masera l Riccardo Massironi l Gabriella Parisi l Mauro Perini l Serena Piccolo l Ivan Porrini l Luca Roncella l Filippo Scaboro l Cristian Scampini l Federico Vavalà l We Are Muesli l Mattia Zarini l e artwork dalla GGJ coi team di: Color Insight, Nirvana, Take A Pill.

Di particolare interesse per appassionati ma anche genitori, insegnanti e associazioni l’incontro “Videogame: tra cultura e arte superando violenza e stereotipi” che si terrà nella Sala Congressi di Villa Camperio il giorno Sabato 8 Marzo alle ore  17.00. In questa occasione sarà possibile incontrare anche gli artisti della opere curate da Game Art Gallery.
Per l’incontro interverranno:

Emanuele Cabrini – fondatore di GameSearch.it
Andrea Facchinetti – conduttore di Console Generation
Raffaele Cinquegrana – conduttore di Console Generation e co-conduttore di Game Time
Debora Ferrari – critica d’arte curatrice di Game Art Gallery
Luca Traini – filosofo, attore, scrittore (Blog di Luca Traini)

VGE – VideoGame Evolution è un’iniziativa patrocinata da Aesvi (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani).
Presso Villa Camperio, via Federico Confalonieri 55, dal 22 Febbraio al 16 Marzo 2014.
Orari: tutti i giorni dalle 14.30 alle 18.45 esclusi i Lunedì (giorno di chiusura)
Per incontri con scuole e visite extra-orario scrivere contattateci attraverso l’apposito modulo.

VGE - VideoGame Evolution è un'iniziativa di:

Media Partner:

Partner ufficiale:

Con il Patrocinio di:

Trovi l'evento anche su Facebook. Segnalaci la tua partecipazione e invita i tuoi amici!