Credono
nella nostra mission:

6 Aprile 2017: al Multiplo di Cavriago si parla di videogame e storia dell'uomo

Giovedì 6 Aprile 2017 tornerò davvero molto volentieri al Centro Culturale Multiplo di Cavriago in provincia di Reggio Emilia.
E' la terza volta che torno in questa bella biblioteca (se così si può chiamare) e credo che il merito sia dovuto al fatto che durante gli incontri con le scuole (che avevo tenuto a fine 2015, qui un video) avevo positivamente colpito gli insegnanti (e anche un assessore comunale), cercando di far comprendere a tutti come un gioco elettronico possa essere uno strumento valido anche per imparare e persino riflettere sulla vita (è la cosa che mi piace di più).

Così il mattino del 6 Aprile incontrerò le scuole medie di Cavriago per fare un incontro sui videogame che affrontano la storia dell'uomo. Dedicherò buona parte del tempo ad Assassin's Creed visto che ho già pronto molto materiale su questa serie, che nell'ultimo anno, ho molto trattato in diversi centri culturali e anche al Festiva del Romanzo Storico :)

Ma non sarò da solo in questa avventura! Ho chiesto al Multiplo il permesso di portare con me uno youtuber: SafsprinSushi. Chi mi segue su facebook sa che non ho un giudizio molto positivo sul modo in cui i media (anche e soprattutto quelli specializzati in videogame) trattano il gaming e credo che ci sia bisogno di un cambiamento. Ho quindi voluto portare con me questo ragazzo perchè da un lato mi fa piacere avere a mio fianco qualcuno che credo abbia il mio stesso punto di vista, dall'altro è innegabile che you tube sia oggi un mezzo utilizzatissimo anche dai giovanissimi ma sul quale bisognerebbe -anche qui- rendere maggior omaggio a chi propone qualità, senza scadere in contenuti fini a se stessi e solamente volgari. E Saf mi piace perchè mi sembra preparato e soprattutto educato. Quindi perchè non rendere protagonista una persona meno nota ma con più sostanza, rispetto ai soliti fenomi da consumer show?
Ho sempre usato i videogame come un canale per cercare di allargare la mente delle persone, per farle capire che non si può bollare come negativa qualcosa che non si conosce. Come per i videogame, anche per you tube accade la stessa cosa: molti (soprattutto adulti) lo etichettano come uno strumento il più delle volte diseducativo...eppure se si scava un pochino più a fondo si scopre che ci sono ottime opportunità.
Tutti conoscono Call of Duty e GTA...eppure basta interessarsi un poco all'argomento per trovare Life is Strange, The Last Guardian o To The Moon.

Nel pomeriggio (dalle 16.30) il Multiplo sarà aperto a chinque (se qualcuno volesse però partecipare all'incontro mattutino mi contatti tranquillamente): io e SafsprinSushi saremo nella gaming zone (con tanti videogame) del Multiplo per parlare libaremente con chiunque, di videogame ma non solo :)

Info e indirizzo del Multiplo

Share |

Emanuele Cabrini