Credono
nella nostra mission:

Reckless Racing

Sgommate, derapate, testa-coda, scontri e quanto di più divertente e distruttivo si possa immaginare in una gara di automobili: signore e signori vi presentiamo Reckless Racing.

IN PISTA
Reckless Racing è un gioco di corse per iPhone, iPad (provata quest’ultima versione) e Android, che raccoglie il testimone di tante glorie del passato come Off Road, Supercars II , Micromachines e molti altri titoli che sono transitati sui nostri schermi fin dall’epoca degli 8-bit.
Lo scopo del gioco è arrivare primi, ed ovviamente farlo nel minor tempo possibile.
I livelli base sono 5+5 (si girano le piste prima in un senso e poi le stesse in senso opposto).
Terminati i percorsi iniziali si sbloccano 5 ulteriori tracciati, sempre da correre in entrambi i sensi.
A seconda dei successi si guadagnano tante belle medaglie e si possono, naturalmente, sbloccare diverse macchine aggiuntive: dai fuoristrada giganti tipo Hummer alle auto modalità Boss Hogg del vecchio Hazzard.

OCCHIO ALLA SECONDA CURVA
Ogni auto ha le sue specifiche caratteristiche: maggiore o minore velocità, controlli più o meno sensibili e così via. Alla stessa maniera le piste sono piuttosto eterogenee: asfalti veloci, sterrati difficili da controllare, ghiaccio scivoloso, percorsi più o meno lineari, condizioni climatiche e di illuminazione differenti.  Si può giocare da soli, migliorando corsa dopo corsa, oppure in multiplayer. In questo secondo caso si trovano diverse gare disponibili e appena possibile ci si inserisce per giocare con altri concorrenti, lag e abbandoni degli altri player permettendo.

ASSETTO DA STERRATO E PRONTO A INTRAVERSARE
I controlli sono basilari (accelera avanti/indietro, gira destra/ sinistra) e questo regala al gioco un’immediatezza di altri tempi, ed anche un minimo di confort (per quanto possibile) con l’iPad. E’ possibile scegliere fra controlli standard ed expert, in modo da garantire un livello di sfida maggiore dopo aver fatto pratica con la modalità easy.
Già dal primo giro ci si diverte, cercando di superare gli avversari speronandoli senza pietà. Il fulcro del gioco in effetti sta proprio nella guida borderline: buttar fuori strada gli altri, speronare, sgommare, derapare, chiudere la strada, cercando ad ogni giro di rubare una manciata di centesimi e conquistarsi posizioni nel Game Center. Sbloccando le diverse auto si potrà poi apprezzare le differenti risposte dei mezzi presenti nel gioco: alcuni molto veloci nei rettilinei, altri con maggior tenuta in curva, altri molto sensibili, altri pesanti...e così via.

Ad un ottimo gameplay si associa un valido impianto grafico, in particolare per le piste che sono molto ben fatte nella riproduzione dei terreni e dei paesaggi di gioco. Si poteva forse fare un po' meglio con i modelli delle auto (alcuni son un po’ poveri) e nel definire meglio alcuni particolari di contorno, ma tutto sommato si tratta di un buon lavoro. Meno incisivo il comparto audio, con una musichetta ripetitiva ed effetti delle auto nella norma.

Share |

di Davide Franchi

Reckless Racing Reckless Racing Reckless Racing Reckless Racing

GameSearch.it per i genitori

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.