Credono
nella nostra mission:

Collisioni Creative

Ideazione e progetto: Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

Sviluppo: Digital Tales

Engine: Unity

Genere: Action Puzzle Game cooperativo per due persone

Creative collisions è un serious game realizzato per la sezione espositiva EXTREME Alla ricerca delle particelle esposizione permanente progettata e realizzata dal Museo in partnership con CERN – Organizzazione europea per la ricerca nucleare e INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare che permette di gettare uno sguardo su un ambito di ricerca affascinante, che esplora la trama della materia nelle sue componenti più infinitesimali.
Nel gioco due giocatori collaborando tra loro possono sperimentare quello che succederebbe se all’interno di un acceleratore di particelle si scontrassero oggetti della vita quotidiana al posto delle particelle.
Un dado da gioco, una noce, una penna e tanti altri oggetti, lanciati gli uni contro gli altri a velocità prossime a quelle della luce potranno creare altri oggetti di massa molto superiore come una bicicletta o un frullatore. Se poi l’urto sarà davvero perfetto, i giocatori potranno assistere alla creazione di oggetti surreali.
Il gioco consente di mettere in relazione massa degli oggetti, energia e tipo di collisioni. 

ALGORITMI
Il software elabora in tempo reale il tipo di collisione creata dall’urto di due oggetti e il tipo di oggetti che si creano di conseguenza in base ad un algoritmo basato su dati fisici reali.
I giocatori scelgono:
- gli oggetti da lanciare, che hanno masse m0a e m0b

- le velocità con cui lanciarle: beta0a e beta0b

- l'angolo di lancio: alfa0a e alfa0b

Il sistema calcola gamma0a e gamma0b. L'energia dei due oggetti è  E0a=gamma0a*m0a e E0b=gamma0b*m0b.
In uno scontro frontale l'energia totale in gioco è E=E0a+E0b. In uno scontro non frontale l'energia a disposizione è una frazione della E totale, una frazione sempre più piccola quanto maggiore è l’angolo di impatto.
E è l'energia che abbiamo a disposizione per formare nuove particelle. E viene suddivisa fra le particelle che si formano.


Share |

di Luca Roncella

Collisioni Creative Collisioni Creative Collisioni Creative Collisioni Creative Collisioni Creative Collisioni Creative

GameSearch.it per i genitori

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.