Credono
nella nostra mission:

Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set

Al pari del suo predecessore, anche Disney Infinity 2.0 ha offerto ai videogiocatori la possibilità di acquistare a parte ulteriori ambienti di gioco. Uno di questi si ispira alla pellicola Guardiani della Galassia e trova la sua concretizzazione nel relativo play set, venduto a 29,99 €, e contenente il mondo di gioco ed i personaggi Star-Lord e Gamora. Sono anche disponibili ulteriori statuine legate a questo mondo, come Groot e Rocket Raccoon, vendute singolarmente a 12,99 €.

Posizionato il mondo di gioco nel suo alloggiamento sul portale l’avventura ha inizio. L’ambientazione fantascientifica offre una piacevole variazione rispetto ai grattacieli dei mondi Avengers e Spider-Man. La stazione spaziale Ovunque ben si presta per essere il teatro di battaglie fra astronavi, sparatorie ed esplorazioni lungo i suoi più reconditi anfratti. Fin da subito si nota uno sviluppo più lineare dei livelli, rispetto a quanto visto negli altri due mondi di gioco. Se da un lato una simile opzione riduce le possibilità esplorative, dall’altro evita inutili vagabondaggi e rende l’azione più concitata. La struttura di gioco è più chiusa, suddivisa in compartimenti, e la mancanza di un Guardiano dotato dell’abilità di volare conferisce al tutto un taglio ancor più platform. Come già visto negli altri set, ogni personaggio possiede differenti abilità guerresche ed esplorative, che consentono variegati approcci ad ogni situazione. Ad esempio Groot è molto forte nel corpo a corpo e può scalare determinate pareti, mentre Star-Lord combatte con pistole e torrette e può raccogliere i collezionabili “tech”. Per poter sfruttare tutta questa varietà è però – ovviamente – necessario acquistare anche gli altri personaggi esclusi dal play set, con un ulteriore esborso monetario. Come visto anche negli altri mondi, fra i collezionabili non mancano dei gettoni che permettono di rendere accessibile il play set dei Guardiani anche a personaggi differenti. In questo caso Nova (incluso nel play set di Spider-Man) e Iron Man (presente nella confezione del gioco), entrambi dotati dell’abilità di volare. L’aggiunta è interessante – e necessaria, per chi fosse interessato ai collezionabili – ma anche in questo caso rimane una sensazione di mancanza, a fronte di statuette troppo legate al loro specifico mondo di appartenenza. Sarebbe stato gradito poter sbloccare, in ogni mondo, l’utilizzo di tutti i personaggi Marvel e Disney, soprattutto per questi ultimi altrimenti vincolati alla sola Scatola dei Giochi.

Impiego dei personaggi a parte, il mondo di Guardiani della Galassia intrattiene il giocatore per la sua durata di circa cinque ore, scandite da un ritmo quasi sempre sostenuto. Una volta completate le missioni della storia principale è possibile esplorare la stazione spaziale in cerca di collezionabili e portare a termine le differenti sfide, che vanno dall’impiego di torrette anti-aeree alle corse su rotaie sospese. Completare le varie missioni, inoltre, rende disponibili nuovi nemici, veicoli e personaggi per la Scatola dei Giochi.

Se questo play set valga la spesa dipende – in ultima istanza – dai gusti del potenziale acquirente. Pur con la sua varietà e simpatia, la longevità media di utilizzo per il mondo dei Guardiani non sembra trovare nel prezzo un adeguato corrispettivo. Resta però da ricordare che, qui come altrove, si è in presenza di un “DLC fisico” che offre il valore aggiunto delle statuine collezionabili, sempre di ottima fattura e dal look accattivante. Si consiglia, infine, un eventuale acquisto solo dopo la visione della corrispettiva pellicola cinematografica, per evitare possibili spoiler.


Share |

di Francesco Toniolo

Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set

Disney Infinity e i Guardiani della Galassia

Trailer di annuncio del play-set dedicato ai Guardiani della Galassia.

L'uomo dietro al videogame

Disney Infinity 2.0: I Guardiani della Galassia Play-set

Tony Beckwith è a capo di Studio Gobo, il team che ha sviluppato il play-set di Disney Infinity 2.0 dedicato ai Guardiani della Galassia. E' la stessa squadra che ha realizzato il play-set de I Pirati dei Caraibi nel primo Disney Infinity.

Medaglie

GameSearch.it per i genitori

PEGI 7 PEGI Online Game PEGI Paura - Gioco che può allarmare o spaventare i bambini PEGI Violenza - Gioco che contiene scene di violenza

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.