Credono
nella nostra mission:

One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell' Eroe

Arrivato in Italia nel 2009 per Nintendo Wii, Il Risveglio dell’Eroe prosegue e termina l’avventura iniziata con il capitolo precedente (One Piece Unlimited Cruise 1: Il Tesoro Sommerso).
Siamo pronti a reimbarcarci insieme agli eroi nati dall’inchiostro di Eichiro Oda?

RINASCONO LE QUATTRO ISOLE
Dopo la dipartita dell’amico Gabri (ritrasformatosi in sfera) la voglia di vendetta sale negli animi della simpatica ciurma capitanata da Rufy Cappello di Paglia (o Rubber se si segue l'anime).
Questa voglia trova sfogo nelle quattro isole che avevamo già visitato in Unlimited Cruise 1, le quali, pur cambiando aspetto, recuperano alcuni elementi grafici che ci provocano un lieve senso di deja vu.
E così riprenderemo nuovamente l’arduo sentiero che, tra colpi di scena e situazioni spassose, ci porterà alla rinascita di Gabri e ad affrontare il Guardiano del Destino.

PICCOLE AGGIUNTE
One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell’Eroe riprende totalmente sia il motore grafico dell' opera precedente, sia il sistema di controllo con i suoi pregi e i suoi difetti
.
Parliamo quindi di un action/adventure con piccoli elementi di puzzle/solving e vari minigiochi.
I personaggi posseggono varie abilità, colpi e combo da potenziare con l‘utilizzo e il conseguente accumulo di esperienza.
Ritornano inoltre la pesca, la cattura degli insetti e degli animali da caccia, utili a preparare i piatti e gli intrugli che incrementeranno la vita e la stamina dei nostri nove protagonisti (Rufy, Nami, Chopper, Shanji, Usop, Franky, Zoro, Nico Robin, Brook).
Ricompare anche la modalità Battle che ci permette di sfidare a ripetizione tutti i nemici incontrati durante l'avventura principale.
Un’ aggiunta di questo nuovo capitolo sono i mezzi (tra cui un sottomarino costruito da Franky) utilizzati per superare alcuni particolari passaggi.
Niente di entusiasmante visto che si tratta di veicoli che non guideremo, ma che semplicemente faranno da “ponte virtuale” tra una zona e l'altra delle isola esplorata.
Da segnalare inoltre la possibilità (nel caso in cui avessimo completato e conservato nella console il salvataggio di Unlimited Cruise 1) di iniziare il gioco con le statistiche e le abilità dei personaggi ottenute giocando a Il Tesoro Sommerso.

TERMINIAMO QUESTA SIMPATICA AVVENTURA
Se escludiamo la delusione nel notare che non è stato fatto alcuno sforzo per migliorare il motore grafico, non possiamo invece non apprezzare la cura magistrale con cui sono stati realizzati tutti i nuovi boss di fine livello. “Caratterizzazione” e “Stile” sono i termini da utilizzare per lodare i modelli poligonali di questi convincenti avversari (ovviamente presi a piene mani dal manga) che ci troveremo ad affrontare in combattimenti all'ultimo sangue.
Sempre ottimo il doppiaggio il quale, grazie alle le voci originali dell'anime, crea quel feeling che il giocatore cerca in un titolo ispirato ad un fumetto di successo.

One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell’Eroe è la degna conclusione per l’ennesimo capitolo dedicato alle strampalate avventure della ciurma più simpatica di sempre.
Restano alcuni piccoli difetti nel motore grafico (non proprio performante) che tuttavia diventano soltanto dei particolari su cui il fan più sfegatato passa tranquillamente sopra.

Share |

di Mirko Di Pasquale

One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell' Eroe One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell' Eroe One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell' Eroe One Piece Unlimited Cruise 2: Il Risveglio dell' Eroe

GameSearch.it per i genitori

PEGI 12 PEGI Violenza - Gioco che contiene scene di violenza

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.