Credono
nella nostra mission:

Fantasia: Music Evolved

Medaglia Per tutta la famiglia

Fantasia: Music Evolved è un titolo pensato come successore digitale e interattivo dei due film omonimi della Disney rispettivamente del 1940 e del 1999. Da solo questo fatto, unito al nome dello sviluppatore, Harmonix, dovrebbe poter garantire sulla bontà di questa produzione esclusiva per le console Microsoft dotate di controller Kinect.
Nei panni di un apprendista stregone, gli stessi indossati da Topolino negli nelle pellicole cinematografiche, il nostro compito sarà quello di fare il direttore d’orchestra e, lentamente, canzone dopo canzone, popolare il mondo di colore e creature di ogni genere.
Il gioco, da parte sua è molto semplice, la nostra sagoma apparirà al centro nella parte bassa dello schermo e dovremmo dirigere come un vero Maestro le canzoni che ci verranno proposte. Chi non ha mai fatto finta di dirigere un’orchestra invisibile mimando Riccardo Muti o Claudio Abbado durante il concerto di Capodanno a Vienna? E' proprio quello che ci viene chiesto dal titolo Disney/Harmonix, ovviamente con una serie di aggiunte e feature del tutto innovative, adatte a sposarsi anche con le moderne tracce inserite.

IMPARIAMO AD ASCOLTARE

Fantasia richiede il solo uso del proprio corpo sfruttando ovviamente Kinect per rilevarne non solo gli spostamenti ma anche le sfumature dei movimenti: che siate o meno armoniosi o a tempo con la musica sono fattori che verranno valutati dalla console.
Questi fattori rendono il titolo, oltre che divertente, anche un buon educatore all’ascolto e un aiuto a coordinare i movimenti del proprio corpo con la musica. Sebbene possa sembrare un titolo per bambini possiamo assicurarvi che non saranno gli unici che si divertiranno, Fantasia è un ottimo “Entertainer” per tutta la famiglia, adatto a tutte le età e capace non solo di divertire e fare ballare ma anche di farci fare attività fisica. Fare il direttore d’orchestra in Fantasia è infatti un compito che regala soddisfazioni mantenendoci in forma, il piacevole formicolio delle braccia dopo aver diretto una canzone alla perfezione è una soddisfazione impagabile per la mente e per il corpo, un feedback che unisce più sensi capace di farci sorridere alla fine di ogni livello completato con il sudore.
Le canzoni presenti nel gioco coprono ogni genere musicale, dai pezzi di musica classica alle moderne tracce di elettronica e dubstep, ogni canzone ha inoltre diversi possibili remix ottenibili e sono inoltre presenti dei pacchetti aggiuntivi scaricabili a piacimento con nuove tracce.

La varietà è incredibile e accontenta senza dubbio i gusti di ogni giocatore rendendo il titolo, come detto prima, adatto anche per essere giocato in famiglia vista anche la presenza di una modalità multiplayer capace di mettere alla prova anche i giocatori più esperti.

Share |

di Filippo Scaboro

Fantasia: Music Evolved Fantasia: Music Evolved

Live action trailer

Il video mostra come giocare a Fantasia: Music Evolved

L'uomo dietro al videogame

Fantasia: Music Evolved

Daniel Sussman prima di entrare nell'industria videoludica ha tentato di far carriera nella musica come chitarrista per il gruppo punk Boston e per i The Acrobats. Dopo aver abbandonato i panni di road manager per un artista jazz inizia a lavorare in Harmonix dove ricopre diversi ruoli in quasi tutti i successi della software house: da Giutar Hero a Rock Band.
Per Fantasia: Music Evolved ha svolto l'incarico di game director.

Medaglie

Medaglia Per tutta la famiglia

Per tutta la famiglia

Divertente non solo con gli amici, ma un'occasione speciale per stare insieme con tutta la famiglia.

GameSearch.it per i genitori

PEGI 3

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.