Credono
nella nostra mission:

Forza Motorsport 4

Dopo due anni di attesa, nell’ Ottobre 2011 esce il quarto capitolo della serie Forza Motorsport, sviluppato da Turn 10 Studios e da sempre fiore all’occhiello dei giochi di guida per le console Microsoft.

IN GIRO PER IL MONDO

Forza Motorsport 4 si apre subito con un breve tutorial a bordo di una Ferrari 458. Terminare con successo la gara ci sembra un’impresa fin troppo semplice, ma ben presto scopriamo che le impostazioni di base prevedono tutti gli aiuti abilitati (assistenza in frenata, controllo della stabilità, cambio automatico e molto altro).
Inutile dire che per poter apprezzare al meglio il modello di guida di Forza 4, realizzato con la collaborazione di Pirelli, occorre disattivare gli aiuti (oltre che munirsi di un buon volante con pedaliera); in questo modo anche i più esperti giocatori verranno a contatto con una delle più accurate simulazioni automobilistiche disponibili su console, che tiene conto anche degli aspetti più insignificanti, accentuando inoltre la sensazione di guidare una vettura diversa quando si passa da un bolide all’altro.

Proseguendo nella modalità World Tour ci vengono proposte non solo le classiche sfide del genere, ma anche quelle più stravaganti su licenza Top Gear (uno show televisivo della BBC).
La modalità carriera è comunque influenzata dai gusti del giocatore: Forza Motorsport 4 ci propone infatti solo le gare che si possono affrontare con le auto presenti nel nostro garage. In questo modo nulla ci vieta di arrivare fino alla fine utilizzando solo la nostra vettura preferita, da potenziare con i componenti aggiuntivi che diventano sempre meno costosi man mano che aumentiamo l’affinità con il costruttore.

CHE PILOTA SEI?
Se il sistema di guida di Forza 4 ci è sembrato capace di adattarsi a tutti i palati (più o meno esigenti), la stessa cosa non vale per gli avversari controllati dalla CPU, che, pur comportandosi in maniera piuttosto realistica, sono forse poco agguerriti per i videogiocatori più esperti. Ciò è dovuto al fatto che (nella modalità Carriera) le opzioni prevedono la possibilità di modificare solo l’assistenza alla guida, ma non l’intelligenza artificiale.

FOTOREALISMO
Dal punto di vista tecnico Forza Motorsport 4 non delude le aspettative. I modelli delle autovetture sono riprodotti in maniera egregia soprattutto nella modalità Autovista, con la quale è possibile esplorare (utilizzando anche Kinect) ogni parte del veicolo come fossimo veramente di fronte ad esso.
Ottima anche la realizzazione dei tracciati. Mancano però le gare in notturna, le condizioni meteo variabili, e inoltre alcuni particolari, come la resa del fumo, avrebbero meritato più attenzione. La sensazione di alta velocità non è così forte come in Need For Speed: Shift, tuttavia, grazie agli splendidi effetti di illuminazione, l’impatto grafico segna un passo avanti rispetto al passato.
I danni alle vetture sono da sempre una palla al piede, visto che i grandi produttori di auto (quelli reali) faticano a concedere le autorizzazioni necessarie per riprodurli fedelmente in ambito virtuale. Ecco perché, nel caso di urti violenti, l’unica cosa che vedremo staccarsi sarà il paraurti, mentre invece (in modo poco realistico) il resto della vettura resterà intatto.
Se non a livello estetico, i danni sono comunque presenti sulle componenti meccaniche del mezzo, andando a influenzare in maniera pesante la potenza del motore, lo sterzo, la trazione e altro ancora.

L’audio è una delle parti più riuscite, con musiche in linea con il contesto ed effetti sonori che riproducono egregiamente i rumori dei motori degli oltre 500 veicoli inseriti nel gioco.

In Forza Motorsport 4 è chiara l’intenzione di rendere il gioco appetibile ad un pubblico più ampio possibile. Si possono apportare ulteriori migliorie, ma sono comunque stati fatti dei passi in avanti rispetto al passato, con l’inserimento di dettagli che confermano la qualità del lavoro svolto da Turn 10 Studios. La serie Forza Motorsport torna in cima alla lista delle simulazioni di guida per Xbox 360.

Share |

di Emanuele Cabrini

DBGames

Gioco gentilmente offerto da

Forza Motorsport 4 Forza Motorsport 4 Forza Motorsport 4 Forza Motorsport 4 Forza Motorsport 4 Forza Motorsport 4

GameSearch.it per i genitori

PEGI 3 PEGI Online Game

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.