Credono
nella nostra mission:

Batman: Arkham Knight

Batman Arkham Knight è stato uno dei videogiochi più attesi del 2015, da un lato perché si tratta del quarto capitolo principale di una serie di grande successo acclamata da pubblico e critica (iniziata nel 2006 con Batman:Arkham Asylum), dall' altro perché segna il ritorno di Rocksteady Studios alla guida del progetto. Per dovere di cronaca dobbiamo segnalare che la versione console di Batman Arkham Knight ha subito riscosso un grande riscontro tra gli utenti, ma la versione PC è stata invece ritirata dal mercato pochissimi giorni dopo l'uscita nei negozi a causa dei bug che ne compromettevano il gameplay.

TOP DI GAMMA MA NON PER TUTTI
Diciamo subito che Batman Arkham Knight è un prodotto che propone al pubblico il meglio delle caratteristiche che oggi vengono considerate 'top di gamma' nei videogame di azione: una grafica carica di effetti e davvero ricca di dettagli, un'area aperta e molto grande da girare in lungo e in largo, una storia con eroi (buoni e cattivi) solida e in cui è facile immedesimarsi, un sistema di controllo preciso e un gameplay che ci permette da subito di entrare nel vivo dell'azione.
Da questo punto di vista non c'è nulla da ridire: i gamer più giovani o chi non ha affrontato gli altri episodi della serie trovano in Batman Arkham Knight un titolo di assoluta qualità.
I campanelli d'allarme possono eventualmente insorgere in chi ha già accumulato una certa esperienza con le recenti avventure videoludiche di Batman: vestire i panni virtuali del Cavaliere Oscuro è certamente affascinante, ma tutto il 'palinsesto' generale inizia ad avere un forte sapore di "già visto". Le tipologie di missioni e il modus operandi sono sempre più o meno gli stessi, e anche l'ambientazione (Gotham) pur essendo, lo ribadiamo, realizzata magnificamente dal punto di vista tecnico, alla fine è comunque una versione simile ed ampliata della città che abbiamo già esplorato negli episodi Arkham City e Arkham Origins.
Possiamo quindi dire che la sensazione di stupore che si prova di fronte ad un'opera videoludica di questa portata, ancora non eguaglia quella provata con il primo Batman Arkham Asylum.

LA BAT-MOBILE
Tra le novità più pubblicizzate di questo episodio c'è sicuramente la Bat-Mobile, con la quale è possibile sfrecciare per le vie da Gotham fin dall'inizio del gioco. Non semplice da manovrare (occorre prenderci un po' la mano), alla lunga l'introduzione di questo bolide ci è sembrato più un simpatico modo per accontentare i tantissimi fan: le missioni specifiche a bordo di questo mezzo non sono poi così indimenticabili.

CITAZIONI DAI FUMETTI
Fortunatamente a tenere alto il desiderio di continuare a giocare ci pensa una storia del tutto in linea con gli alti standard della serie e dei migliori comics di Batman (esiste inoltre un fumetto pubblicato da DC Comics che funge da preludio). Nota di merito per lo spettro di Joker, simpatica canaglia che, nel nostro caso, vive nella mente di Bruce Wayne/Batman mettendolo in contatto con il suo lato più sinistro.
Per finire gli appassionati del fumetto potranno apprezzare diverse citazioni provenienti da alcune delle migliori avventure cartacee dell'uomo pipistrello, tra cui The Killing Joke e Il Lungo Halloween.

Batman Arkham Knight è uno dei migliori videogame del 2015: parte tecnica e azione sono spinti ai massimi livelli. Ne rimarrà particolarmente colpito chi ancora non ha giocato alcun episodio di questa serie; gli altri (a patto di non averne mai abbastanza di giochi d'azione) avranno pur sempre tra le mani un prodotto di qualità, ma potrebbero iniziare a notare una certa ripetitività nella formula generale (la Batmobile è una novità gradita ma non basta).


Share |

di Emanuele Cabrini

Batman: Arkham Knight Batman: Arkham Knight Batman: Arkham Knight Batman: Arkham Knight Batman: Arkham Knight Batman: Arkham Knight

Arkham Knight trailer

Video sulle note di "Mercy" del gruppo Muse

GameSearch.it per i genitori

PEGI 18 PEGI Violenza - Gioco che contiene scene di violenza

Per avere maggiori informazioni sul Pegi, per ricevere consigli che ti aiutino a scegliere il videogioco più adatto per i tuoi figli consulta la sezione GameSearch.it per i genitori.